Iniziamo questo nuovo anno con un approfondimento del tema di questo anno pastorale Ecco io faccio una cosa nuova” che continua ad aprirci alla speranza. Papa Francesco ci aiuta donandoci queste parole: In qualunque situazione della vita, non devo dimenticare che non smetterò mai di essere figlio di Dio, essere figlio di un Padre che mi ama e attende il mio ritorno. Anche nella situazione più brutta della vita, Dio mi attende, Dio vuole abbracciarmi, Dio mi aspetta.” (dall’Udienza generale, 11 maggio 2016).

Nel nostro impegno mensile di ricordare e pregare per tutte le comunità e le case dell’Opera don Calabria, con grande spirito di unità e comunione, preghiamo per i nostri religiosi calabriani don Alito Cangayao, don Cristopher Achebuche e don Isagani Autentico che portano avanti il loro lavoro pastorale nella nuova missione dell’Opera in Papua Nuova Guinea, precisamente su alcune isole sperdute nella diocesi di Rabaul. Che il loro cuore possa essere traboccante della presenza di Dio e dello spirito puro e genuino dell’Opera per essere vangeli viventi con coloro che incontreranno in queste terre così lontane e così bisognose di un accompagnamento spirituale e materiale.

Per scaricare la traccia di preghiera cliccare qui:

GETTA UN SEME – Gennaio 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.